Palazzo della Torre 2020 Igt Veronese - Allegrini

Allegrini

€17.20 €23.50 Risparmia €6.30

Imposte incluseSpedizione calcolata al momento del pagamento. GRATUITA a partire da 69€ in tutta Italia.


€22.93 per l
Prezzo più basso negli ultimi 30 giorni:
Prezzo più basso prima della vendita: €23.50 EUR

Solo 11 rimasto!

Estimated Shipping Widget will be displayed here! (with custom color)

98% Recensioni positive certificate
(fonti Google e Feedaty)

Spedizione in giornata
se ordini entro le ore 13.00 oppure il giorno lavorativo successivo

Consegna gratuita
a partire da 69 € in tutta Italia isole comprese

Assicurazione inclusa
tutte le spedizioni viaggiano assicurate contro ogni rischio

Imballi omologati
per il trasporto delle bottiglie in totale sicurezza

Monitoraggio in tempo reale
dell'ordine dall'acquisto fino alla consegna

Palazzo della Torre IGT è un vino rosso fermo caratteristico del Veneto, in particolare della zona della Valpolicella, tra la provincia di Verona e il lago di Garda, e protetta a nord dai monti Lessini. Le origini di produzione del vino in questa zona risalgono già dall'antichità, essendo stata da sempre zona di vigneti, come si può dedurre anche dal suo nome che in latino significa "valle dalle molte cantine". Le coltivazioni sono in zone prevalentemente collinari e dal clima temperato, molto favorevole alla crescita delle viti. Le uve con cui si produce sono in maggior quantità le autoctone Corvina e Rondinella, e c'è poi una piccola percentuale di Sangiovese. Il terreno è di composizione in prevalenza calcarea, soprattutto alla profondità di un metro, ciò favorisce un buon tenore acido nelle uve.Per ottenere il risultato finale caratteristico di questo particolare vino rosso viene utilizzata la tecnica della rifermentazione, sono quindi necessari due processi di vinificazione, uno effettuato alla prima vendemmia e che prevede l'appassimento delle uve, un secondo che avviene a distanza di un mese e in cui le uve vengono subito sottoposte a fermentazione. Alla fine i due prodotti sono miscelati per la seconda fermentazione e posti in barrique di legno di rovere francese per 15 mesi, poi sono imbottigliati e affinati per altri 7 mesi. Grazie a questa lavorazione il Palazzo della Torre, come quello storico di produzione Allegrini, conserva ed esalta le sue caratteristiche organolettiche tipiche dei vini con sentori di frutti rossi ottenuti con aggiunta di uve appassite.Rosso rubino con sfumature violacee.Sentori di uva passa, cui fanno eco sofisticate note di vaniglia, pepe nero, chiodi di garofano e cannella.Vellutato, i tannini sono soffici e il finale è lungo e persistente.

 

Nome Allegrini Palazzo della Torre 2020
Tipologia Rosso fermo
Classificazione
IGT Veronese
Anno 2020
Formato 0,75 l Standard
Nazione
Italia
Regione Veneto
Vitigni 40% Corvina, 25% Rondinella, 5% Sangiovese, 30% Corvinone
Ubicazione Fumane di Valpolicella (VR)
Clima Altitudine: 240 m. s.l.m. Esposizione: Est/Sud-Est.
Composizione del terreno Molto vario, per lo più argilloso,calcareo e ricco di scheletro.
Sistema di allevamento Guyot, Pergola.
N. piante per ettaro 3000
Temperatura di fermentazione 1° fermentazione 25/29°C, 2° fermentazione 8/22 °C.
Periodo di fermentazione 1° fermentazione 10 giorni, 2° fermentazione 15 giorni circa.
Vinificazione Pigiatura e diraspatura delle uve fresche effettuata a settembre, pigiatura e diraspatura delle uve passite effettuata nella seconda quindicina di dicembre Fermentazione: In acciaio inox a temperatura controllata.
Affinamento Fermentazione malolattica: naturalmente svolta a metà aprile in barrique. : Maturazione in barriques di rovere francese di secondo passaggio per 15 mesi, massa per 2 mesi e affinamento in bottiglia per 7 mesi.
Grado alcolico 13,50% in volume
Acidità totale 5,50 gr/L
PH 3,50
Zuccheri residui 3,80 gr/L
Estratto secco 30,60 gr/L
Produzione annata 500.000 bottiglie
Solfiti Contiene solfiti
Abbinamento Si abbina facilmente a numerosi piatti della cucina italiana fra cui spiccano i risotti, eccellenti quelli con lo zafferano, i funghi porcini ed il battuto di maiale; paste classiche, come l’Amatriciana e la Carbonara, pasticcio di lasagne e gnocchi al gorgonzola e noci; carni grigliate e arrosti.
Altro È uno dei vini che ha reso celebre la produzione Allegrini in tutto il mondo. La vigna circonda Villa Della Torre, splendida dimora rinascimentale di proprietà della famiglia, e dà vita ad un rosso di buon corpo capace di invecchiare per almeno un decennio. La composizione delle uve fa riferimento alle storiche Corvina, Corvinone e Rondinella cui si aggiunge una piccola percentuale di Sangiovese. Una parte selezionata del Corvinone raccolto viene appassito fino al mese di dicembre, per poi fondersi con la base vinificata da uve fresche. Il risultato è un rosso vellutato e armonioso dove il frutto si manifesta maturo e polposo.

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)