Barolo 2019 Limited Edition "Let's Dance Experience" 6x75 cl OWC - Vietti

Vietti

€2,415.00 €3,140.90 Risparmia €725.90

Imposte incluseSpedizione calcolata al momento del pagamento. GRATUITA a partire da 69€ in tutta Italia.


€536.67 per l

Solo 1 rimasto!

Estimated Shipping Widget will be displayed here! (with custom color)

98% Recensioni positive certificate
(fonti Google e Feedaty)

Spedizione in giornata
se ordini entro le ore 13.00 oppure il giorno lavorativo successivo

Consegna gratuita
a partire da 69 € in tutta Italia isole comprese

Assicurazione inclusa
tutte le spedizioni viaggiano assicurate contro ogni rischio

Imballi omologati
per il trasporto delle bottiglie in totale sicurezza

Monitoraggio in tempo reale
dell'ordine dall'acquisto fino alla consegna

Una rarità assoluta è la cassetta di legno Vietti da 6 bottiglie con una bottiglia ciascuno dei grandi Cru di Barolo dell'annata top 2019: una collezione quasi magica di bollicine rigorosamente limitate.

"Una danza simbolica tra impressioni e sfumature sensoriali sempre diverse, seguendo una libertà espressiva che solo i migliori vini possono e sanno trasformare in puro piacere. Questo è il significato di 'Let's dance' per noi". ELENA e LUCA CURRADO VIETTI

Ogni scatola da 6 pezzi in legno di alta qualità contiene:

1 bottiglia 0,75l | Barolo Rocche di Castiglione DOCG 2019

Il potentissimo Rocche di Castiglione è spesso indicato come il primo cru "ufficiale" della storia di Langa (insieme alla Bussia di Prunotto, entrambi usciti con l'annata 1961). Con l'edizione 2019 si conferma ancora una volta come il grande classico della casa. Frutti scuri, lillà spremuto, arancia rossa, liquirizia in polvere, erbe balsamiche, spezie, minerale di ferro e anice si incastrano perfettamente come pezzi di un puzzle. Al palato poi è lussureggiante e impetuoso, con tannini setosi e una grande profondità e risonanza che continuerà a svilupparsi con il tempo.

"Questo è uno dei miei vini preferiti di Castiglione Falletto. Il Barolo Rocche di Castiglione 2019 di Vietti è splendidamente inciso e tagliente, con una qualità particolarmente delineata che è insolita in questa annata. Il frutto proviene da una piccola parcella di 8.000 metri quadrati e, come gli altri vini della serie Cru di Vietti, viene affinato per due anni in botti di rovere. La struttura del vino è splendidamente morbida e levigata grazie ai tannini accuratamente integrati. Sono state prodotte solo 3.693 bottiglie." WINE ADVOCATE

Luca Gardini: 97 punti
Wine Advocate: 97+ punti
Vinous: 96 punti
Wine Spectator: 95 punti
Gradazione alcolica: 14,50 %vol
Capacità invecchiamento: 2047+

1 bottiglia 0,75l | Barolo Lazzarito DOCG 2019

"Un'espressione di eleganza a Serralunga", sottolinea Luca Currado alla degustazione del Lazzarito, e già al naso siamo d'accordo con lui. Ghiaia, ciottoli, frutti rossi, petali di rosa, lavanda e salvia permeano questo Barolo di Serralunga plastico e molto vivace. I Baroli di Serralunga d'Alba fanno spesso parte di una categoria a sé stante grazie alla loro ricchezza e all'abbondanza di frutta. La sinfonia balsamica apre le porte a un sorso indubbiamente potente, ma allo stesso tempo rinfrescante e ricco di vitamine. Con l'aggiunta dell'aerazione, Lazzarito regala menta ed erbe balsamiche. Il Lazzarito detta il ritmo e non lo perde mai, la grande trama dei tannini affianca in modo ideale questo spettacolo del palato e scopriremo molto di più su questo grande Barolo negli anni a venire.

"Il Barolo Lazzarito 2019 rappresenta l'interpretazione di Vietti di Serralunga d'Alba, il villaggio spesso associato ai vini più potenti della denominazione. Il Lazzarito completa la sua seconda fermentazione in barrique per tre mesi e viene poi trasferito in grandi bottiglie di rovere dove affina per altri due anni. Con circa 8.000 bottiglie prodotte in questa annata minore, il vino è molto indicativo della sua origine geografica, con frutti neri densi, unghia arrugginita, arancia rossa e terra. Rispetto agli altri vini di questa serie, questo vino offre tannini più persistenti. Ora è ancora un po' salato e speziato, ma si presta bene a un lungo invecchiamento." WINE ADVOCATE

Dr. Wine: 98 punti
Luca Gardini: 94+ punti
Wine Advocate: 96 punti
Vinous: 94 punti
Grado alcolico: 14,50 %vol
Capacità invecchiamento: 2046+

1 bottiglia 0,75l | Barolo Brunate DOCG 2019

Luca Currado coltiva il Cru Brunate sul lato di La Morra (opposto a quello del Barolo) e questo vino contiene frutti provenienti da nuove parcelle. Convince con un impressionante aroma di bacche rosse, ciliegie, erbe selvatiche, menta, minerali e petali di rosa, arrotondati da una nota di arancia rossa. Al palato troviamo un'incredibile morbidezza e setosità testuale, che continua con note di menta, liquirizia e cenere di canfora per molti minuti. I tannini levigati completano questo capolavoro in un Brunate estremamente elegante.

"Il Barolo Brunate 2019 di medio corpo con frutta di La Morra mostra una bella morbidezza e un lato delicato con rose secche, lilla e fiori blu. Il vino svolge la fermentazione malolattica in barrique e successivamente viene affinato in grandi botti di rovere. Questo doppio trattamento con il rovere fa parte della ricetta segreta di Vietti per creare i tannini setosi e la consistenza fine che si assaporano qui. Il vino, di cui saranno prodotte 4.493 bottiglie, presenta un finale aromatico distintivo che ricorda la liquirizia e le erbe balsamiche." WINE ADVOCATE

Luca Gardini: 98 punti
Wine Advocate: 95 punti
Vinous: 94 punti
Wine Spectator: 95 punti
Gradazione alcolica: 14,00 %vol
Capacità invecchiamento: 2045+

1 bottiglia 0,75l | Barolo Ravera DOCG 2019

Il Ravera di Vietti è uno dei grandi protagonisti del Piemonte per precisione e struttura. Utilizza i frutti di Novello, da un sito che guarda l'omonimo castello sulla collina in lontananza. Questo vino offre un equilibrio impeccabile tra naso e bocca, mostrando un'immensa purezza e potenza in un unico pacchetto. Petali di rosa, gesso, pepe e un pizzico di melograno rendono questo Barolo uno dei più ricercati della denominazione ogni anno. Con un po' di invecchiamento, i tannini potenti lasciano il posto a un'impressione di eleganza che non si discosta di un millimetro dall'ambito stile di questo grande vigneto. Un monumento del Barolo, che solo pochi altri produttori in Piemonte, oltre a Vietti e Giacosa, imbottigliano con tanta costanza!

"Vietti è una delle poche cantine ad aver portato la Ravera MGA di Novello alla sua attuale popolarità. Il loro Barolo Ravera 2019 ha una personalità fumosa con tracce di ghiaia e matita. Sullo sfondo ci sono molti frutti scuri, in particolare ciliegie e more mature, e il vino è potente e solido in termini di struttura e tannini. Il Ravera è un vino di enorme lunghezza e dalla struttura finemente calibrata. Sono state prodotte esattamente 7.560 bottiglie." WINE ADVOCATE

Gambero Rosso: 3 bicchieri
Wine Advocate: 95 punti
Vinous: 95+ punti
Wine Spectator: 93 punti
Gradazione alcolica: 14,50 %vol
Capacità invecchiamento: 2048+

1 bottiglia 0,75l | Barolo Monvigliero DOCG 2019

La seconda novità dell'annata 2019 è il Barolo Monvigliero di Vietti. La particolarità: circa il 60% delle uve non viene diraspato, il che esalta le sfumature aromatiche del vino. Note giovanili di lampone e mirtillo sono affiancate da pepe nero, genziana, porcellana e olive nere. Il palato ha una consistenza morbida e ammaliante, fine e cremosa, sostenuta da meravigliosi aromi floreali e di alloro. Il Monvigliero colpisce per la sua purezza, la sua serenità e la sua classe. Eccellente.

"Ecco una chicca davvero speciale da Verduno e una delle novità più interessanti che vedremo quest'anno in Italia. Il Barolo Monvigliero 2019 di Vietti è prodotto per la prima volta con il 60% di uve intere, seguendo un'antica tradizione locale. I terreni di Monvigliero sono sciolti e leggeri e producono vini densi ma corposi. L'uso di uve intere conferisce al vino maggiore consistenza, intensità e tannini. Con aromi di frutti di bosco, rose, menta secca e liquirizia bianca, e tannini molto fini e morbidi, questo vino fa parte di una preziosa produzione di 3.207 bottiglie." WINE ADVOCATE

Luca Gardini: 97+ punti
Wine Advocate: 95 punti
Vinous: 96 punti
Wine Spectator: 97 punti
Gradazione alcolica: 14,50 %vol
Capacità invecchiamento: 2046+

1 bottiglia 0,75l | Barolo Cerequio DOCG 2019

L'annata 2019 segna l'entusiasmante debutto del Barolo di Vietti, proveniente da uno dei vigneti più famosi del Piemonte, caratterizzato da aromi esuberanti e frutti rossi e brillanti. Il bouquet è enormemente opulento con aromi di frutta matura che vanno dalla ciliegia selvatica al ribes rosso. A questi si aggiungono toni originali di confettura, prugna e un pizzico di ragù. Il palato è sfumato e molto profondo, con un'enorme complessità, volume e carattere. Il Cerequio di Vietti stupisce fin da subito!

"Ecco una nuova entusiasmante presentazione da parte di Vietti. Il Barolo Cerequio 2019 è bellissimo, con un bouquet ampio e ricco che dipinge una visione panoramica di questa MGA che abbraccia i villaggi di La Morra e Barolo. Nonostante questa ampia visione, questo vino si distingue anche per i suoi sottili aromi di ciliegia selvatica, ghiaia e liquirizia nera. Il Cerequio è un vino di grande ampiezza e profondità. I tannini sottili contribuiscono a creare un insieme completo. Di questa prima uscita sono state prodotte solo 4.925 bottiglie. Congratulazioni." WINE ADVOCATE

Doctor Wine: 94 punti
Luca Gardini: 97 punti
Wine Advocate: 96 punti
Vinous: 97 punti
Falstaff: 96 punti
Gradazione alcolica: 14,50 %vol
Capacità invecchiamento: 2045+

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)