Schiava 2021 Doc Alto Adige Hexenbichler - Cantina Tramin

Tramin

€11.30 €14.90 Risparmia €3.60

Imposte incluseSpedizione calcolata al momento del pagamento. GRATUITA a partire da 69€ in tutta Italia.


€15.07 per l

Solo 12 rimasto!

Estimated Shipping Widget will be displayed here! (with custom color)

Un vino che fa della grande bevibilità il suo punto di forza L'Alto Adige Schiava "Hexenbichler" il cui nome significa "Collina delle Streghe". A partire da uve schiava, con una piccola aggiunta di lagrein, proveniente da vigneti dalla grande escursionetermica, che dona complessità, e impiantati su terreni calcarei di conformazione argillosa e ghiaiosa, Cantina Tramin vinifica in acciaio questo vino che, dopo una maturazione minima di 7 mesi, viene rilasciato, prontissimo da bere, compagno ideale di merende tipiche, dove bicchiere dopo bicchiere, sembra finire fin troppo in fretta lasciando il ricordo del suo frutto croccante.

Note di degustazione: Di un color rosso rubino scarico. Al naso è fruttato, con richiami ai frutti di bosco rossi, e con una nota di mandorla amara. In bocca rivela grande bevibilità, un corpo leggero ed immediata con richiami alla frutta, buona acidità e sapidità nel finale di media lunghezza.

Abbinamenti: Da abbinarsi con i classici antipasti della tradizione sud tirolese, per cui formaggi dolci e salumi, su tutto un classico speck che costituisce compagno ideale. Si trova però bene anche con carni bianche e pollame.

Nome Tramin Hexenbichler Schiava 2021
Tipologia Rosso fermo
Classificazione
DOC Alto Adige Schiava Grigia
Anno 2021
Formato 0,75 l Standard
Grado alcolico 12,50% in volume
Vitigni Lagrein, Schiava Grigia
Nazione
Italia
Regione Trentino Alto Adige
Ubicazione Termeno (Trentino Alto Adige)
Clima Forte escursione termica con giornate calde influenzate dal clima mediterraneo e notti fredde con venti molto freschi che giungono dalle montagne. Altitudine: 300-450 m. s.l.m.
Composizione del terreno Il terreno è calcareo di conformazione argillosa e ghiaiosa.
Resa per ettaro 80 hl/ettaro
Vinificazione L’uva è raccolta interamente a mano e posta in piccoli contenitori per mantenerla integra. Le uve vengono poi diraspate e fermentate a temperatura controllata in piccoli contenitori d’acciaio.
Affinamento A seguito della fermentazione malolattica, sempre in acciaio, la Schiava viene fatta maturare dapprima nei serbatoi di cemento e poi nelle botti di legno grande.
Acidità totale 4,40 gr/L
Produzione annata 20.000 bottiglie
Allergeni Contiene solfiti
Abbinamento Ottimo con i tipici piatti altoatesini e immancabile accompagnatore della merenda a base di speck e formaggi autoctoni; prelibato con le carni bianche, la pizza, i funghi e in generale con i formaggi delicati; vino leggero e beverino da consumare anche tra i pasti.

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

I vini che ti consigliamo questa settimana

I più venduti