Guado al Tasso 2014 Bolgheri Superiore - Antinori

Antinori

€139.89 €179.90 Risparmia €40.01

Imposte incluseSpedizione calcolata al momento del pagamento


€186.52 per l

Solo 1 rimasto!

Il Bolgheri Superiore prodotto dalla Tenuta Guado al Tasso è la rappresentazione di una delle più storiche tenute della Famiglia Antinori ereditata dalla madre di Piero Antinori negli anni 30’ le cui radici Gherardesche risalgono a 1200 anni or sono. La nuova rifioritura ha portato vita a questa zona nella costa maremmana e posto le basi per la viticoltura che ha condotto la regione del Bolgheri ad essere considerata come una delle zone vitivinicole più prestigiose del panorama Italiano e mondiale. Nell’anfiteatro Bolgherese la tenuta vanta una superficie vitivinicola di circa 320 ettari che gode di un clima perfetto grazie alla vicinanza al mare, le cui brezze puliscono il cielo permettendo la perfetta insolazione alle piante e di controllare le calure estive.


Il Bolgheri Superiore è disciplinato dall’omonima DOC, ed è l’espressione della tenuta e della famiglia Antinori il cui stemma è riportato nella capsula di tutte le bottiglie. I vigneti che donano le migliori uve alla produzione di questo vino godono di una condizione climatica pressochè perfetta grazie alla vicinanza al mare che rende gli inverni meno freddi e con un’insolazione migliore e le estati meno aride. Questo rosso è composto da un blend di uve rosse capeggiata per percentuale dal Cabernet Sauvignon con l’aggiunta di Merlot, Cabernet Franc e una piccola quota di Petit Verdot coltivate nel suolo di origine alluvionale argillo-sabbioso tipico del terroir del Bolgheri su cui si erge la tenuta. All’arrivo in Cantina dopo la vendemmia, le uve, divise per ogni parcella di raccolta, vengono selezionate accuratamente e diraspate, prima della pressatura gli acini vengono controllati nuovamente affinchè solo quelli con la perfetta maturazione vengano portati a fermentazione. La vinificazione è un’arte molto delicata infatti ogni singola varietà viene trattata separatamente per esaltarne le caratteristiche peculiari. La fermentazione primaria e la macerazione avvengono in serbatoi di acciaio inox per 15-20 giorni mentre la malolattica avviene in barrique entro la fine dell’anno di vendemmia. Dopo un periodo di riposo e stabilizzazione ogni parcella viene osservata e le migliori vengono selezionate ed unite. Prima dell’imbottigliamento il vino affina per un ulteriore periodo in barrique nuove di rovere francese.


Rosso rubino intenso. Al naso spiccano piacevoli sentori fruttati e di spezie dolci. Si avvertono note di prugna, confettura di mirtilli, cuoio, radice di liquirizia e aromi balsamici come la menta, capace di donare ottime sensazioni di freschezza e complessità. Al palato è teso, persistente, accompagnato da tannini raffinati e delicati sentori balsamici.
Nome Guado al Tasso Bolgheri Superiore 2014
Tipologia Rosso fermo
Classificazione
DOC Bolgheri Rosso Superiore
Anno 2014
Formato 0,75 l Standard
Nazione
Italia
Regione Toscana
Vitigni Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot
Ubicazione Bolgheri (LI)
Composizione del terreno Suolo di origine alluvionale, da argillo-sabbiosi a argillo-limosi, con presenza di agglomerato bolgherese (scheletro).
Periodo di fermentazione 15-20 giorni
Vinificazione All’arrivo in cantina le uve sono state selezionate in due momenti distinti: subito dopo la raccolta e successivamente la diraspatura, per garantire che solo quelle migliori raggiungessero i serbatoi di fermentazione. Come ogni vendemmia, sono stati suddivisi i singoli appezzamenti di vigneto in tante piccole parcelle di raccolta secondo l’andamento climatico dell’annata, distinguendole per caratteristiche delle uve e vinificandole separatamente. Fermentazione e macerazione sono avvenute in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata per 15-20 giorni.
Affinamento Dopo le operazioni di svinatura, il vino è stato trasferito direttamente in barrique, dove, entro la fine dell’anno, ha avuto luogo la fermentazione malolattica. A febbraio le migliori parcelle vinificate sono state selezionate ed unite. Guado al Tasso è stato poi trasferito nuovamente in barrique nuove di rovere francese dove è rimasto ad affinare fino all'imbottigliamento.
Grado alcolico 14,50% in volume
Produzione annata 120.000 bottiglie
Solfiti Contiene solfiti
Abbinamento Primi piatti al sugo, carni rosse e carni bianche, affettati e formaggi stagionati, vino da meditazione.
Altro Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc e a volte una piccola quota di Petit Verdot, per rappresentare l’eleganza, la complessità e la struttura del terroir bolgherese. Viene prodotto dal 1990 da vigneti situati su un suolo di origine alluvionale, da argillo-sabbiosi a argillo-limosi, con presenza di agglomerato bolgherese (scheletro).

Customer Reviews

No reviews yet
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)