Chianti Classico 2019 Riserva Docg Villa Antinori Magnum - Antinori

Antinori

€43.90 €57.90 Risparmia €14

Imposte incluseSpedizione calcolata al momento del pagamento. GRATUITA a partire da 69€ in tutta Italia.


€29.27 per l

Esaurito

Estimated Shipping Widget will be displayed here! (with custom color)

Il Chianti Classico Villa Antinori Riserva dei Marchesi Antinori vuole essere un ritorno alle origini. La famiglia ha aperto una nuova cantina nel Chianti Classico e così ha voluto dare risalto ad un'etichetta storica. La prima annata di questo vino è stata prodotta nel 1928. Fino al 2000 il prodotto ha rappresentato l'idea del Chianti Classico secondo la famiglia Antinori. L'uvaggio è composto da 90% Sangiovese e 10% Cabernet. La sua denominazione è Chianti Classico DOCG Riserva. I vitigni vengono allevati nella zona storica con potatura a guyot e cordone speronato. I terreni sono posti ad un'altitudine inferiore ai 700 metri proprio come prevede il disciplinare. I terreni sono costituti da impasto misto ad argilla, calcare, sabbie e substrati arenacei. Questo permette un buon drenaggio idrico che preserva da ristagni dannosi. Il clima è particolarmente favorevole. La buona esposizione e le temperature elevate nei mesi di luglio e agosto favoriscono la buona maturazione delle uve. Le forti escursioni termiche tra giorno e notte contribuiscono, inoltre, a fissare zuccheri e aromi.

La vendemmia si svolge in un periodo compreso tra la metà di settembre e l'inizio di ottobre in funzione delle condizioni climatiche dell'annata. In genere, vengono raccolte prima le uve di Sangiovese e successivamente quelle di Cabernet. Le due partite vengono vinificate separatamente fino allo svolgimento della fase malolattica. Quest'ultima è condotta in acciaio inox per il Sangiovese e in barriques di I e II passaggio per il Cabernet. In seguito all'assemblaggio il vino riposa in parte in botti grandi e in parte in barrique. L'imbottigliamento avverrà nel giugno di 2 anni successivi alla vendemmia. Rosso rubino. Al naso spiccano intense note fruttate di ciliegia matura, mirtillo rosso e frutti di bosco unite a gradevoli e ben integrati aromi di legno tostato, tabacco ed una leggera punta balsamica. Al palato è avvolgente, vibrante, sapido, con tannini morbidi e vellutati. Lungo e persistente il finale.
 
Nome Antinori Chianti Classico Villa Antinori Riserva 2019
Tipologia Rosso fermo 
Classificazione
DOCG Chianti Classico Riserva
Anno 2019
Formato 1.5 l Magnum in cassa di legno
Nazione
Italia
Regione Toscana
Vitigni Canaiolo Nero, 90% Sangiovese
Ubicazione San Casciano Val di Pesa (FI)
Temperatura di fermentazione Non superiore a 30 °C.
Vinificazione Le uve, dopo essere state diraspate e pigiate in maniera soffice, sono state trasferite in serbatoi di acciaio inox dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica ad una temperatura controllata non superiore a 30 °C. La macerazione è durata circa 15 giorni, durante i quali sono stati effettuati interventi meccanici volti all'estrazione controllata di aromi, struttura e tannini dolci.
Affinamento Al termine della fermentazione malolattica, svolta in serbatoi di acciaio inox per il Sangiovese ed in barriques di secondo e terzo passaggio per le altre varietà, i vari lotti sono stati assemblati ed hanno proseguito il loro affinamento in legno, prevalentemente in botte grande ed in parte in barrique, fino alla primavera.
Grado alcolico 13,50% in volume

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

I vini che ti consigliamo questa settimana

I più venduti