Tenuta Argentiera

Primo anno produzione: 1999
Proprietà: Stanislaus Turnauer
Enologo: Stephane Derenoncourt, Nicolò Carrara
Agronomo: Leonardo Raspini
Conduzione: Convenzionale
Bottiglie prodotte: 450.000
Ettari: 78,00
Indirizzo: statale Aurelia fino al km 260, tra San Vincenzo e Donoratico.
 
 
Il Bolgheri Superiore di Tenuta Argentiera alla sua tredicesima annata è un adolescente ormai già maturo e ben strutturato, che riesce a mettere d’accordo i degustatori più pretenziosi grazie alle sue doti organolettiche uniche. L’asciutta annata 2016 poi, in questi terreni prossimi al Mar Tirreno, ha dato vita a degli acini ricchi di tannini che si sono maturati al momento giusto, e i suoli dal canto loro, i più alti della denominazione, hanno regalato le classiche sfumature minerali che provengono dalla loro originaria natura di giacimenti preziosi. Il lavoro qui non si ferma mai, con la consapevolezza che la partita è sempre in gioco e che il catalogo di incanti che queste terre possono offrire è tutt’altro che esaurito.

Non hai nessuna collezione!