Pfitscher

Primo anno produzione: 1861
Proprietà: Klaus Pfitscher
Enologo: Hannes Pfitscher
Agronomo: Hannes Pfitscher
Conduzione: Convenzionale
Bottiglie prodotte: 110.000
Ettari: 17,00
Indirizzo: dalla A22 uscire a Egna-Ora-Termeno e proseguire sulla SP59 in direzione Montagna.
 
 
Tre generazioni della famiglia Pfitscher rappresentano la concretezza di una delle realtà altoatesine cresciute più velocemente negli ultimi anni. Tra i filari la conduzione delle piante è convenzionale, anche se non si perde di vista quello che è un obiettivo cardine: ridurre al minimo qualsiasi intervento artificiale, per arrivare a raccogliere frutti sani e naturali. Inoltre, l’eterogeneo parco vigne, con i suoi differenti suoli e le conseguenti variabili microclimatiche, permette di trovare i terreni più idonei a molteplici varietà, siano esse a bacca bianca o a bacca scura. In cantina, moderne tecnologie trovano spazio in quelli che sono i locali della nuova tenuta, costruita ex-novo nel 2011 seguendo principi razionali e sostenibili, che gli sono valsi la certificazione “CasaClima Wine”: un sigillo che valuta la compatibilità ambientale dell’edificio, il comfort abitativo, il consumo di energia e di acqua nella produzione dei vini, la scelta degli imballaggi, fino all’impatto del loro trasporto. Interessante il Metodo Classico Alto Adige Doc esordiente quest’anno; se ne sono prodotte solo 1000 bottiglie, destinate a crescere in futuro.

Non hai nessuna collezione!