Primo anno produzione: 2014
Proprietà: famiglia Tommasi
Enologo: Giancarlo Tommasi
Agronomo: Giancarlo Tommasi
Conduzione: Biologico
Bottiglie prodotte: 250.000
Ettari: 55,00
Indirizzo: da Taranto, prendere la SS7ter e uscire a Manduria.
 
 
Masseria Surani sorge nel cuore del Salento, terra ricca di storia e cultura, dove la viticoltura risale ai tempi della Magna Grecia e tanto forte è il legame con la civiltà greca che anche i nomi dei vini in etichetta richiamano le antiche divinità greche, come a ricordare una prosecuzione della tradizione vitivinicola che non conosce fine. La Famiglia Tommasi, proprietaria dell'azienda, si è impegnata a dare voce al territorio concentrandosi sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni pugliesi come il Primitivo di Manduria ed il Fiano, iconici nel far conoscere il grande potenziale dei vini pugliesi.
Primo anno produzione: 2014
Proprietà: famiglia Tommasi
Enologo: Giancarlo Tommasi
Agronomo: Giancarlo Tommasi
Conduzione: Biologico
Bottiglie prodotte: 250.000
Ettari: 55,00
Indirizzo: da Taranto, prendere la SS7ter e uscire a Manduria.
 
 
Masseria Surani sorge nel cuore del Salento, terra ricca di storia e cultura, dove la viticoltura risale ai tempi della Magna Grecia e tanto forte è il legame con la civiltà greca che anche i nomi dei vini in etichetta richiamano le antiche divinità greche, come a ricordare una prosecuzione della tradizione vitivinicola che non conosce fine. La Famiglia Tommasi, proprietaria dell'azienda, si è impegnata a dare voce al territorio concentrandosi sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni pugliesi come il Primitivo di Manduria ed il Fiano, iconici nel far conoscere il grande potenziale dei vini pugliesi.