Cantine Leonardo Da Vinci

Primo anno produzione: 1961
Proprietà: Società Agricola Cooperativa
Enologo: Riccardo Pucci
Agronomo: Andrea Meini
Conduzione: Convenzionale
Bottiglie prodotte: 5.000.000
Ettari: 600,00
Indirizzo: da Firenze prendere la Firenze - Pisa - Livorno fino a Empoli. Proseguire sulla SP13 fino a Vinci.
 
 
A cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci la cantina cooperativa a lui intitolata si è spinta nello studio della lettera inviata nel 1515 dal Genio al suo fattore di Fiesole, dove è possibile cogliere indicazioni metodologiche di Leonardo per produrre vini di qualità superiore. Rielaborando in chiave moderna questi precetti, la cantina ha codificato un metodo produttivo con tanto di marchio registrato che utilizza per dar luce ad una gamma di spiccato valore organolettico. Da buoni mecenati del comune di Vinci, i soci conferitori si sono anche adoperati alla realizzazione di due musei intitolati al più grande scienziato-inventore-artista di tutti i tempi.

Non hai nessuna collezione!