Campo alle Comete

Primo anno produzione: 2016
Proprietà: famiglia Capaldo
Enologo: Stefano Di Blasio
Agronomo: Staff Tecnico Aziendale
Conduzione: Convenzionale, Biologico
Bottiglie prodotte: 131.300
Ettari: 21,00
Indirizzo: da Roma prendere la SS1 Aurelia, uscire a Donoratico e proseguire in direzione Castagneto Carducci, poi per Campo delle Comete.
 
 
“C’è un luogo sopra al mondo, fluttuante e senza tempo, si entra con meraviglia da una porta custode di sogni per assaporare la magia di storie che non si dimenticano”. È ciò che promette la famiglia Capaldo, ben nota per la sua azienda campana di successo Feudi di San Gregorio, aprendoci la porta della loro nuova realtà bolgherese Campo alle Comete. Qui ci attende un mondo fantasioso, a metà strada tra quello delle favole e quello emozionale del grande vino, dove è impossibile non restare favorevolmente colpiti. La maestria produttiva certo non manca, e con capacità da artigiani-vignaioli si confezionano vini a regola d’arte, che provengono da uve coltivate in vigneti che ricordano come forma un antico anfiteatro greco.

Non hai nessuna collezione!