Orvieto Classico Superiore 2021 San Giovanni della Sala - Castello della Sala Antinori

FG icon

Castello della Sala Antinori

€12.89 €17.00 Risparmia €4.11 €12.89

Imposte incluseSpedizione calcolata al momento del pagamento. Gratis a partire da 69€ in tutta Italia e 199€ in Europa.


€17.19 per l

Esaurito

Estimated Shipping Widget will be displayed here! (with custom color)

Il San Giovanni della Sala viene prodotto da Antinori nei terreni adiacenti il Castello della Sala, antico castello medievale costruito nel 1350, da sostenitori venuti in Italia con Carlo Magno con l’obiettivo di conquistare Orvieto. La famiglia Antinori data l’alta vocazione del territorio per la produzione di vini bianchi, nel 1940 decise di acquistare il castello ormai trascurato da decenni, e riportarlo alla magnificenza di un tempo. Nei 170 ettari di terreno si producono solo vitigni bianchi, fatta eccezione solo per il pinot nero, sia autoctoni che non, per poter esprimere con ogni vino una visione moderna di un terroir antico. La cantina ha una concezione moderna di vinificazione ed è stata ideata per garantire qualità e freschezza nei vini prodotti, senza però ledere la storica cantina già presente dal XVI secolo nei sotterranei della roccaforte. L’Antinori San Giovanni della Sala nasce da un blend di uve autoctone, Grechetto e Procanico, con il Pinot Bianco e il Viognier per produrre un Orvieto Classico DOC che racconti uno stile nuovo e tutto suo. I 4 vitigni, coltivati in un suolo tendenzialmente argilloso e ricco di conchiglie fossili, vengono vendemmiati durante tutto il mese di settembre. Parte del mosto viene macerato a freddo a contatto con le bucce per circa 6 ore a circa 10°C mentre la restante parte viene pressata. La vinificazione, per esaltare le caratteristiche di ogni varietà, avviene separatamente in serbatoi d’acciaio inox a 16°C. L’affinamento arriva sui propri lieviti per alcuni mesi per migliorare struttura ed eleganza prima di essere assemblato e successivamente imbottigliato. Il San Giovanni della Sala viene prodotto dal 1990 si riconosce per la sua intensità e freschezza e l’esplosione fruttata al palato. Giallo paglierino chiaro con riflessi verdolini. Al naso colpisce per il suo finissimo bouquet, caratterizzato da piacevoli sentori floreali e di frutta matura come pesca ed ananas. Al palato è avvolgente, equilibrato, persistente e sostenuto da una buona freschezza.

 
Nome Castello della Sala San Giovanni della Sala 2021
Tipologia Bianco fermo
Classificazione
DOC Orvieto Classico Superiore
Anno 2021
Formato 0,75 l Standard
Nazione
Italia
Regione Umbria
Vitigni Grechetto, Pinot Bianco, Trebbiano Toscano, Viognier
Ubicazione Loc. Sala - Ficulle (TR)
Temperatura di fermentazione 16 °C
Vinificazione All'arrivo in cantina le uve sono state vinificate separatamente per varietà per esaltare le caratteristiche di ciascun varietale. Parte del mosto ha effettuato una macerazione a freddo, rimanendo a contatto con le proprie bucce per circa 6 ore ad una temperatura di 10 °C, prima di essere unito a quello ricavato dalla soffice pressatura diretta delle uve. Il mosto così ottenuto è stato trasferito in serbatoi di acciaio inox dove haavuto luogo la fermentazione alcolica ad una temperatura controllata di 16 °C.
Affinamento Il vino è rimasto sui propri lieviti per alcuni mesi al fine di migliorare struttura, eleganza e mineralità fino al momento dell’assemblaggio e del successivo imbottigliamento.
Grado alcolico 12,50% in volume
Altro San Giovanni nasce dai vigneti dell’antico Castello della Sala dall’unione di uve autoctone Grechetto e Procanico (Trebbiano Toscano) con quelle di Pinot Bianco e Viognier per raccontare l’Orvieto Classico secondo un nuovo stile. La prima annata del Castello della Sala Orvieto Classico è statala 1990.

Customer Reviews

No reviews yet
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

I più venduti